RSS

Archivi tag: nazionale wheelchair hockey

Comunicato dei Leoni Sicani

Concluso il campionato nazionale, il wheelchair hockey italiano si concentra tutto sugli Europei che dal 4 al 11 giugno andranno in scena a Nastola (Finlandia) e che vedranno la Nazionale Italiana guidata dal CT Michele Fierravanti, tentare il riscatto dopo la delusione dei mondiali di due anni fa. Fra i 10 Azzurri, anche il capitano dei Leoni Sicani, Giuseppe Sanfilippo, cittadino margheritese, convocato nel ruolo di “sitck”, ovvero colui che crea i varchi in favore degli attaccanti per andare in rete.

La delegazione azzurra arriverà in terra finnica lunedì 4 giugno, dove nei successivi due giorni si dedicherà esclusivamente ad allenamenti e controlli di routine (antidoping, controllo carrozzine e attrezzature sportive). La cerimonia d’apertura è prevista per mercoledì sera, quando sfileranno tutte le otto nazionali presenti, suddivise in due gironi. Gruppo A: Olanda, Belgio, Danimarca, Svizzera; Gruppo B: Germania, Finlandia, Italia, Slovenia. Giovedì 7 giugno comincia il torneo, l’Italia affronterà la Slovenia alle 17:00 ore italiane, per poi giocare l’indomani contro la Finlandia alle 10:00 e poi l’attesissima Italia – Germania alle 13:30, doppia sfida nel giro di poche ore che determinerà la classifica del girone. Sabato quindi le semifinali, e domenica 10 giugno la finalissima prevista per le 16:00 ore italiane. L’obiettivo è quello di arrivare primi naturalmente per evitare di trovare in semifinale l’Olanda, inventori e maestri dell’hochey su carrozzina elettrica, favorita tanto per cambiare della vittoria finale. Malgrado ciò però, la Germania arriva in Finlandia da Campione del Mondo in carica e pronta a bissare il successo del 2010, senza dimenticare i padroni di casa che davanti al proprio pubblico vogliono tentare l’impresa di arrivare in finale.

Tutto è ormai pronto, mancano poche ore al grande evento, e dall’aria che si respira c’è grande voglia di tifare ed emozionarsi per un’Italia che non “scommette” e non guadagna milioni di euro, ma ci mette cuore e passione, allenamenti e sacrifici, e forse per questi motivi, questa Nazionale, inorgoglisce e rappresenta un pò di più di altre il nostro Paese…

Forza Italia, Forza Campioni!!!

Risultati, news e partite, potranno essere seguite sul sito dedicato agli Europei http://www.ewh2012.fi

>  Giuseppe Sanfilippo – Tel. 3207075080 – A.S.D. Leoni Sicani – Onlus

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 3 giugno 2012 in Wheelchair Hockey

 

Tag: , , , ,

E sono 3!

      Non c’è due senza tre, direbbe qualcuno. In effetti, adesso si può dire: la 3^ convocazione consecutiva in nazionale è arrivata! Enorme la felicità e l’emozione, come ogni volta; grandissima la soddisfazione di essere l’unico atleta siciliano (e del Sud Italia) ad essere chiamato al primo raduno di questo nuovo anno della Nazionale italiana di wheelchair hockey. Un sogno che continua quindi, sensazioni fantastiche che si ripetono ogni qual volta indossi quella maglia, anche solo per degli allenamenti. La sede, da un anno a questa parte, è sempre la stessa, Lignano Sabbiadoro, che a giugno ospita come da tradizione le fasi finali del campionato.
      Giorno 15 gennaio inizia ufficialmente il primo raduno della stagione, in preparazione dei campionati del mondo che si disputeranno a novembre, sempre a Lignano. Sono due giorni di allenamenti intensi e importanti, per noi atleti che dobbiamo dare il meglio per convincere il ct a convocarci per i mondiali e per il mister che dovrà prepararci bene e fare le sue scelte in vista dell’imminente prossimo impegno. Ci sarà da sudare, proprio perchè, più ci si avvicina all’evento e più i raduni diventano importanti. Bisogna cominciare a collaudare una squadra e vedere su quali giocatori questa deve basarsi; fino ad oggi infatti, i “convocati” sono stati sempre 15, ma al mondiale andranno solo in 10, quindi il momento della selezione si avvicina… Dal canto mio, posso promettere che darò il massimo per continuare a vivere questo sogno, per la mia squadra, i Red Cobra, per il mio paese, ma soprattutto per la mia famiglia e per tutti coloro che mi aiutano a realizzare tutto questo: a loro và un grazie speciale!
      Questo che sta per iniziare sarà il mio quinto anno in questo “mondo” e non posso dimenticare tutti i sacrifici che ho fatto per arrivare fin quì; quanto ho desiderato, anche solo per una volta, indossare la maglia della nazionale, del tuo Paese. Ecco perchè sono veramente felice e orgoglioso di aver raggiunto questo risultato straordinario e darò tutto me stesso per renderlo ancora più importante, ancora più grande…
 
>  GIUSEPPE SANFILIPPO
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 17 gennaio 2010 in Sport

 

Tag: ,