RSS

Archivi tag: Famigliacristiana.it

Oggi la Chiesa ricorda i fedeli Defunti. Ecco le cose da sapere

Il 2 Novembre è il giorno che la Chiesa dedica alla Commemorazione dei fedeli Defunti, che dal popolo viene chiamato semplicemente anche “festa dei defunti”. Ma anche nella Messa quotidiana, la liturgia riserva sempre un piccolo spazio, detto “memento, Domine…”, che vuol dire “ricordati, Signore…” e propone preghiere universali di suffragio alle anime di tutti i defunti in Purgatorio. La Chiesa, infatti, con i suoi figli è sempre madre e vuole sentirli tutti presenti in un unico abbraccio. Pertanto prega per i morti, come per i vivi, perché anch’essi sono vivi nel Signore. Per questo possiamo dire che l’amore materno della Chiesa è più forte della morte. La Chiesa, inoltre, sa che «non entrerà in essa nulla di impuro». Il colore liturgico di questa commemorazione è il viola, il colore della penitenza, dell’attesa e del dolore, utilizzato anche nei funerali. Read the rest of this entry »

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 1 novembre 2017 in Ecclesia

 

Tag: , , , , , , , ,

Ognissanti, la Festa che unisce cielo e terra

La festa di Tutti i Santi il 1° novembre si diffuse nell’Europa latina nei secoli VIII-IX. Poi si iniziò a celebrarla anche a Roma, fin dal secolo IX. Un’unica festa per tutti i Santi, ossia per la Chiesa gloriosa, intimamente unita alla Chiesa ancora pellegrinante e sofferente sulla terra. Quella di Ognissanti è una festa di speranza: “l’assemblea festosa dei nostri fratelli” rappresenta la parte eletta e sicuramente riuscita del popolo di Dio; ci richiama al nostro fine e alla nostra vocazione vera: la santità, cui tutti siamo chiamati non attraverso opere straordinarie, ma con il compimento fedele della grazia del battesimo. Read the rest of this entry »

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 31 ottobre 2017 in Ecclesia

 

Tag: , , , , , , ,

Pasqua, dalle origini alla data mobile: le cose da sapere

È la festa più importante per i cristiani e significa etimologicamente “passaggio”. La data è mobile perché dipende dal plenilunio di primavera mentre l’origine è legata al mondo ebraico, in particolare alla festa di Pesach, durante la quale si celebrava il passaggio di Israele, attraverso il mar Rosso, dalla schiavitù d’Egitto alla libertà. La Pasqua è il culmine del Triduo pasquale, centro e cuore di tutto l’anno liturgico. È la festa più solenne della religione cristiana che prosegue con l’Ottava di Pasqua e con il tempo liturgico di Pasqua che dura 50 giorni, inglobando la festività dell’Ascensione, fino alla solennità della Pentecoste. Read the rest of this entry »

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 12 aprile 2017 in Pasqua

 

Tag: , ,