RSS

Archivi tag: Corriere.it

Giornata Mondiale della Terra 2020: come è nata e perché deve cambiarci tutti

Un appello per cambiare il nostro modo di vivere e sentire il Pianeta. Lo firmano, in occasione della 50esima Giornata Mondiale della Terra personalità del mondo della cultura, della scienza e dell’ecologia. Con un messaggio chiaro: «Mai più come prima». E’ un documento per alzare l’impegno civile a difesa dell’ambiente e della salute a partire dall’emergenza coronavirus che ci tiene relegati nelle nostre case e che quest’anno comporterà una celebrazione diversa della Giornata internazionale dedicata alla nostra casa comune: sarà una maratona multimediale, come ha raccontato Sara Gandolfi sul Corriere della Sera, con 75 mila partner in 193 Paesi collegati e uniti dall’hashtag #OnePeopleOnePlanet. E sarà celebrata anche con una speciale udienza in streaming di papa Francesco, a 5 anni dalla sua enciclica ambientalista «Laudato si’» Read the rest of this entry »

 
 

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Coronavirus: anziani, vite e memoria. Se ne sta andando una generazione

Luigi, il falegname. Marisa, la mondina. Don Luigi, il parroco. Carletto, il mugnaio. Mario, l’ex deportato. Sandro, il panettiere. Giovanni, l’avvocato. Michele, il genetista, Bruno, il muratore. Ivana, l’ostetrica. Sono morti da soli. Uniformati dall’età e da un necrologio. Senza un rosario. Seppelliti in fretta. Gente comune. Vecchi leoni. Memorie storiche. Leggende di paese. Per loro gli anni purtroppo contano e pesano. «C’è un nemico che sceglie i suoi bersagli seguendo regole che non comprendiamo», scrive Carlo Orlandini, 92 anni, per ricordare la moglie Mariella. «È triste salutarsi così dopo 64 anni di matrimonio. Come si fa a rinunciare all’abbraccio, a una messa, al conforto di essere con le persone amate?». Read the rest of this entry »

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 24 marzo 2020 in Coronavirus

 

Tag: , , , ,

Decreto «Cura Italia» del 16 marzo

Tre miliardi e mezzo a Sanità e Protezione civile. Tre miliardi e trecento milioni per la cassa integrazione in deroga per tutti, anche a chi ha solo un dipendente. Più di 10 miliardi a sostegno dei lavoratori con ammortizzatori sociali estesi a tutti, coprendo anche gli autonomi: per loro un assegno di 600 euro per il mese di marzo. Slittamento delle scadenze fiscali di Iva e Irpef (la data era quella di oggi). E poi ancora: 10 miliardi per aiutare famiglie e lavoratori, attraverso misure come la sospensione delle rata del mutuo sulla prima casa per chi non riceve lo stipendio in questi giorni. Il maxi decreto anti-coronavirus «Cura Italia», varato oggi 16 marzo dal Consiglio dei ministri, mette in campo subito tutti i 25 miliardi di euro di cui si era parlato per fare fronte, sia dal punto di vista sanitario che economico, alle ripercussioni della pandemia del Covid-19 su imprese e famiglie. Read the rest of this entry »

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 16 marzo 2020 in Coronavirus

 

Tag: , , , , , ,

I lavori più richiesti (che però le aziende non riescono a coprire)

Cercasi elettrotecnici, saldatori e autisti di camion | Il nuovo Rapporto Excelsior 2018 realizzato da Unioncamere sul mercato del lavoro evidenzia che almeno in un caso su 4 le aziende sono disposte ad assumere, ma non trovano le professionalità adatte. Un gap tra la domanda e l’offerta di lavoro che nel 2018 ha riguardato oltre il 26% degli oltre 4,5 milioni di contratti di lavoro che erano pronti ad essere firmati: 5 punti in più del 2017.
Tra i primi profili difficili da trovare sul mercato, il rapporto Excelsior segnala le professioni tecniche nell’ambito industriale. Le aziende cercano (ma non trovano) elettrotecnici, tecnici meccanici, saldatori e tagliatori a fiamma, installatori, manutentori e riparatori di macchine informatiche, stampatori, meccanici e montatori di macchinari industriali e assimilati, operai di macchine utensili automatiche e semiautomatiche industriali e conduttori di mezzi pesanti. Per la maggior parte di questi profili, la difficoltà riguarda proprio il ridotto numero di candidati reperibili sul mercato. Ci sono operai, ma si tratta di manodopera non qualificata. Cosa è richiesto? Un elevato livello di qualificazione con almeno un titolo di studio di scuola superiore, che sia di un istituto tecnico, meglio ancora se di un professionale.
Read the rest of this entry »

 
 

Tag: , , , , , ,

Giornata mondiale per i diritti dell’infanzia: 1 bambino su 2 vive tra guerra e povertà

Il 20 novembre ricorre l’anniversario della Convenzione Onu sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. E proprio le Nazioni Unite — in occasione della Giornata mondiale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza — vogliono rimettere all’ordine del giorno i diritti dei bambini perché tutti possano esprimere il loro potenziale. Sottolineando quelli dei piccoli siano «diritti non negoziabili». Read the rest of this entry »

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 20 novembre 2018 in Infanzia e Adolescenza

 

Tag: , , , , , , , ,

Le responsabilità di chi ha vinto le elezioni

Domenica 4 marzo è finito il mondo della politica italiana che abbiamo conosciuto negli ultimi venticinque anni. Le divisioni tra destra e sinistra quasi non esistono più nelle urne. Il centrosinistra precipita in un abisso inimmaginabile fino a qualche mese fa. Berlusconi, il capo indiscusso dei conservatori, l’uomo che con la sua discesa in campo e il rapporto diretto con gli elettori aveva dominato sempre la scena, viene sconfitto nella competizione interna da Matteo Salvini, il leader che ha cambiato pelle alla Lega. I Cinque Stelle, affidati dal comico fondatore Beppe Grillo a Luigi Di Maio, ottengono un grande successo proprio quando decidono di uscire dal recinto della semplice protesta. Read the rest of this entry »

 

Tag: , , , , , , , ,

Autismo, solo un bambino su due riceve la diagnosi (e 1 su 3 la terapia)

Non ci sono dati certi su quanti siano in Italia i bambini colpiti dai Disturbi dello spettro autistico, ma secondo i dati preliminari dell’Osservatorio nazionale nato un anno fa per volontà del Ministero della Salute, potrebbero essere circa uno su 120. Numeri impressionanti, ma allo stesso colpiscono i dati su quanti di questi bambini ricevano risposte adeguate dalla sanità pubblica: uno su due riesce a ottenere un percorso diagnostico nei servizi di neuropsichiatria infantile e solo uno su tre una risposta terapeutica. Per quanto riguarda gli autistici adulti, meno di uno su dieci è seguito in un centro pubblico. Tutti gli altri, bambini e adulti, sono costretti a rivolgersi a privati, pagando cifre altissime (fino a 1.200 euro al mese per la terapia). Read the rest of this entry »

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 31 marzo 2017 in Disabilità

 

Tag: , , , , , , , ,

65mila studenti a scuola di cooperazione

settscolcoopStavolta le lezioni non saranno dedicate solo alla matematica o alla letteratura. No, sui banchi di scuola si potrà imparare il rispetto per il prossimo e l’origine dei cibi che ogni giorno vengono consumati sulle nostre tavole. Ma sarà possibile anche stimolare un rinnovato senso critico utile ad abbattere barriere e pregiudizi. Sì, quella che sta per iniziare non sarà una settimana uguale a tutte le altre. Da lunedì, infatti, gli istituti italiani vivranno la “settimana della cooperazione scolastica”. Read the rest of this entry »

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 21 febbraio 2016 in Scuola e Università

 

Tag: , , , , , , , , , ,

Scuola: il calendario del nuovo anno

scuola classeSarà il Molise ad aprire le danze: è la prima regione dove cominciano le lezioni del nuovo anno scolastico, 2015-2016, il 9 settembre. L’ultima regione ad aprire le scuole sarà il Veneto, che inizia il 16, seguita da Lazio e Sicilia, con il 15 settembre come data prevista per l’inizio dell’anno scolastico. Nel mezzo tutte le altre regioni, che apriranno il 14. Anche la chiusura delle scuole è decisa su base regionale: quasi tutte chiuderanno l’8 giugno del 2016, ma Marche e Molise anticiperanno al 4. Il 9 giugno sarà la volta di Abruzzo, Piemonte e Sicilia, mentre in Trentino l’anno si concluderà il 7 giugno. L’ultima regione a chiudere le scuole sarà la Sardegna, il 14 giugno. Read the rest of this entry »

 
 

Tag: , , ,