RSS

Archivi tag: Beatificazione

Beatificazione di don Pino Puglisi

beatificazioneweb1

PALERMO – FORO ITALICO UMBERTO I° – SABATO 25 MAGGIO 2013 ALLE ORE 10:15 DIRETTA DELLA CELEBRAZIONE DELLA BEATIFICAZIONE SU RAI UNO E STREAMING SUL SITO WWW.BEATIFICAZIONEPUGLISI.DIOCESIPA.IT

26 maggio ore 18,00 – Chiesa Cattedrale di Palermo – MESSA DI RINGRAZIAMENTO

Questo evento gioioso ci fa guardare ad un autentico testimone della fede e dà una connotazione particolarmente significativa all’Anno della fede che le nostre Chiese particolari stanno vivendo ricordando il 50° anniversario di inizio del Concilio Vaticano II e il 20° della pubblicazione del Catechismo della Chiesa Cattolica. Quella di don Pino Puglisi è la vicenda di un sacerdote totalmente conformato a Cristo che visse il suo ministero presbiterale come servizio a Dio e all’uomo. Reso forte da una intensa vita spirituale, fatta di ascolto della Parola di Dio, di preghiera, di riferimento costante all’Eucaristia che celebrava quotidianamente, egli attuò un apostolato di promozione umana avendo come riferimento costante l’annuncio del Vangelo. (dal Messaggio dei Vescovi di Sicilia)

Subito dopo il rito di beatificazione e la celebrazione eucaristica del 25 maggio 2013, sarà possibile venerare le spoglie del nuovo Beato nella Chiesa Cattedrale, a partire dalle ore 14.00 sino alle ore 19.00.

Dal 26 maggio in poi, i singoli fedeli e i pellegrini che vorranno venerare il beato Giuseppe Puglisi, sacerdote e martire, osserveranno i seguenti orari:

Festivi: dalle ore 07.00 alle ore 13.00 – dalle ore 16.00 alle ore 19.00
Feriali: dalle ore 07.00 alle ore 19.00

I gruppi di pellegrini che desiderano celebrare l’eucaristica in Cattedrale, possono rivolgersi a:
Cattedrale di Palermo – Tel.091.334373 – Fax 091.334375
email: segreteriacattedrale@diocesipa.it

 
 

Tag: , , , , , , , , , , , , , , ,

Mons. Francesco Montenegro, eletto Presidente della “Commissione Episcopale per le Migrazioni” della CEI

Riceviamo e pubblichiamo >>>   

Monsignor-MontenegroNell’ultima Assemblea Generale della Conferenza Episcopale Italiana (CEI), che si è tenuta a Roma dal 20 al 24 maggio 2013, dedicata all’attenzione per la cura e la formazione degli educatori all’interno della comunità cristiana, mons. Francesco Montenegro, arcivescovo di Agrigento, è stato nominato Presidente della Commissione Episcopale per le Migrazioni (CEMI) e della Fondazione Migrantes.

“Questa prestigiosa nomina – dice mons. Melchiorre Vutera, vicario generale dell’Arcidiocesi di Agrigento – è il meritato riconoscimento della CEI a Mons. Montenegro per il suo appassionato e continuo interessamento del fenomeno migratorio che vede arrivare giornalmente, nella nostra isola di Lampedusa, porta dell’Europa, tanti poveri disperati in cerca di libertà e di un futuro di speranza. Al nostro Arcivescovo don Franco – conclude – gli auguri di tutta la Chiesa Agrigentina per questo nuovo incarico, con l’auspicio di un proficuo lavoro per il riconoscimento della dignità e dei diritti di tanti fratelli migranti”.

Mons. Francesco Montenegro domani parteciperà, a Palermo, alla beatificazione di don Pino Puglisi, e domani stesso partirà, come già programmato, per Lampedusa dove incontrerà la comunità ecclesiale e, lunedì 27 maggio, amministrerà la cresima 75 giovani della parrocchia.

 Agrigento 24 maggio 2013

>  Carmelo Petroneufficiocomunicazioni@diocesiag.it

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 24 Mag 2013 in Ecclesia

 

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Un’eredità di fede che raccogliamo grati

“Sulla riva alcuni pescatori gettavano le reti in mare: «Venite dietro a me, vi farò pescatori di uomini». Da quel giorno i cristiani – sostenuti dalla promessa che Lui è con loro tutti i giorni, fino alla fine del mondo – sono in viaggio su tutte le strade, cittadini e stranieri di ogni terra. Non sono mancate le nostalgie per le barche lasciate, con il loro carico di sogni accarezzati e mai realizzati; non sono mancati i momenti di stanchezza, di delusione, perfino di tradimento. Ma, su tutto questo, più grande ancora soffia il richiamo ad essere Suoi, a dimorare in Lui, fino ad essere Sua presenza tra gli uomini di ogni tempo”.

“Non abbiate paura! Aprite, anzi, spalancate le porte a Cristo!”

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 1 Mag 2011 in Eventi

 

Tag: