RSS

Archivi categoria: Società

Card. Sgreccia: i 10 punti critici sul caso del piccolo Charlie Gard

In queste ore drammatiche, assistiamo, dolenti ed impotenti, agli sviluppi ultimi e agli esiziali contorni che sta assumendo la vicenda del piccolo Charlie Gard, il neonato inglese di 10 mesi affetto da Sindrome dell’encefalomiopatia mitocondriale ad esordio infantile, il quale, sulla base di distinte statuizioni giudiziarie emesse da tre differenti Corti inglesi, di diverso grado, e da ultimo dalla stessa Corte Europea dei Diritti dell’Uomo, dovrebbe essere accompagnato alla morte per mezzo del distacco dalla macchina che ne assicura la ventilazione meccanica e della contestuale interruzione dell’alimentazione e dell’idratazione artificiali, non prima di avergli procurato uno stato di sedazione profonda. Read the rest of this entry »

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 2 luglio 2017 in Società

 

Tag: , , , , , , ,

Binge drinking, l’allarme del Ministero: sempre più giovani consumano alcol

alcolgioL’alcoldipendenza è un fenomeno che continua a necessitare di grande attenzione per le implicazioni sanitarie e sociali che ne derivano. Secondo i dati ISTAT, nel corso del 2014 il 63% degli italiani di 11 anni e più (pari a 34 milioni e 319 mila persone) ha consumato almeno una bevanda alcolica, con prevalenza notevolmente maggiore tra i maschi (76,6%) rispetto alle femmine (50,2%). Il 22,1% dei consumatori (12 milioni circa di persone) beve quotidianamente (33,8% tra i maschi e 11,1% tra le femmine). Questi alcuni dati contenuti nella Relazione sugli interventi realizzati nel 2015 in materia di alcol e problemi correlati, trasmessa al Parlamento l’11 marzo 2016. Read the rest of this entry »

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 22 marzo 2016 in Società

 

Tag: , , , , , ,

XII^ Settimana contro il razzismo

razz16In occasione della Giornata mondiale contro il razzismo, che si svolge il 21 marzo, l’UNAR (Ufficio nazionale anti-discriminazioni razziali che fa capo alla Presidenza del Consiglio dei ministri) dal 14 al 21 marzo 2016 organizza la dodicesima Settimana d’azione contro il razzismo. Read the rest of this entry »

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 16 marzo 2016 in Società

 

Tag: , , , , , , ,

C’è un rapporto tra pornografia, prostituzione e aborto?

I ricercatori della Western University dell’Ontario (Canada) hanno usato uno studio americano a lungo termine che ha coinvolto quasi 11.000 uomini e più di 14.000 donne che dal 1973 sono stati intervistati ogni due anni. Read the rest of this entry »

 
1 Commento

Pubblicato da su 28 febbraio 2016 in Società

 

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Stepchild adoption: possibili ricadute negative sui bambini

Sugli eventuali effetti sul bambino si sofferma Giovanni Corsello, presidente della Società italiana di Pediatria, secondo il quale i processi di “maturazione psicoaffettiva” possono “rilevarsi incerti e indeboliti da una convivenza all’interno di una famiglia conflittuale, ma anche di una famiglia in cui il nucleo genitoriale non ha il padre e la madre come modelli di riferimento”. Per questo, per Corsello, “non si può escludere che convivere con due genitori dello stesso sesso non abbia ricadute negative sui processi di sviluppo psichico e relazionale nell’età evolutiva”. Il dibattito sul ddl Cirinnà, sottolinea il medico, “si è mantenuto su una sfera prevalentemente politica ed ideologica”, mentre “come pediatri riteniamo invece che la discussione dovrebbe comprendere anche i profili clinici e psicologici del bambino e dell’adolescente”. Da qui Corsello conclude che “quando si fanno scelte su temi di così grande rilievo sociale, che incidono sui diritti dei bambini a crescere in sistemi protetti e sicuri, non possono essere considerati solo i diritti della coppia o dei partner, ma va valutato l’interesse superiore del bambino“. “Non si può dire in modo generalizzato che sia indifferente avere una coppia di genitori eterosessuali o gay”, ma “bisognerebbe valutare ogni singolo caso”.

> http://www.ilfattoquotidiano.it/

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 3 febbraio 2016 in Società

 

Tag: , , , , ,

Unioni civili: facciamo di testa nostra

Tralasciando le considerazioni personali sul tema delle unioni civili omosessuali e, in particolare, sull’adozione, c’è un aspetto della vicenda che merita una se pur minima riflessione. Questo aspetto riguarda la retorica che viene utilizzata dai promotori del “SI”alle unioni omosessuali e alla stepchild adoption. Una delle accuse che più ricorrono nella propaganda a favore della liberalizzazione è una presunta arretratezza dell’Italia rispetto ad altri paesi, in particolare europei: arretratezza che risiederebbe, stando alle critiche, non tanto nella mancanza di una disciplina della materia, ma nella mancanza della disciplina che una certa parte di paese vorrebbe per la materia. Non viene rimproverato, cioè, il solo fatto di non aver disciplinato le unioni civili, ma di non averle disciplinate attribuendo alle parti il diritto alla adozione, che invece, se si dovesse prestar fede alla propaganda, sarebbe diritto inviolabile in ogni altra parte del mondo, con l’Italia a giocare il ruolo della pecora nera. Read the rest of this entry »

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 31 gennaio 2016 in Società

 

Tag: , , , , , , ,

Il sesso “chimico”, moda del momento e vero e proprio problema sanitario

sexNon dormono e non mangiano per ore e giorni (anche tre): fanno solo sesso, con l’aiuto di psicofarmaci e droghe (illegali). È la moda del “chemsex“, il sesso chimico, nata fra gli omosessuali maschi, ma che si sta diffondendo nella popolazione etero (Corriere della Sera, 7 novembre). Read the rest of this entry »

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 11 novembre 2015 in Società

 

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , ,