RSS

Archivi categoria: La grande Crisi

Censis: italiani spaventati e incattiviti nel Paese che non cresce più

Un’Italia sempre più disgregata, impaurita, incattivita, impoverita, e anagraficamente vecchia. Il 52° Rapporto Censis parla di “sovranismo psichico” e delinea il ritratto di un Paese in declino, in cerca di sicurezze che non trova, sempre più diviso tra un Sud che si spopola e un Centro-Nord che fa sempre più fatica a mantenere le promesse in materia di lavoro, stabilità, crescita, soprattutto futuro. “Il processo strutturale chiave dell’attuale situazione è l’assenza di prospettive di crescita, individuali e collettive”, sintetizza il Censis. Read the rest of this entry »

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 7 dicembre 2018 in La grande Crisi

 

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Mezzo milione di italiani non ha i soldi per curarsi

Oltre mezzo milione di italiani non si sono potuti permettere cure mediche e farmaci nel 2018, mentre circa 13,7 milioni di italiani hanno limitato le spese per visite e accertamenti. È quanto emerge dal Rapporto 2018 «Donare per curare: povertà sanitaria e donazione farmaci», realizzato dalla Fondazione Banco Farmaceutico onlus. Il Rapporto è stato presentato a Roma nella sede di Aifa, l’Agenzia italiana per il farmaco. Read the rest of this entry »

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 13 novembre 2018 in La grande Crisi

 

Tag: , , , , , , , , , , ,

Inps: reddito di inclusione a un povero su tre, servono altri sei mld di euro

Scendono i pensionati sotto i mille euro al mese (il 35,9% contro il 37,5% dell’anno prima), il reddito di inclusione raggiungerà un milione e mezzo di persone contro un totale di 5 milioni di poveri (1,8 miliardi stanziati, ma ne servono altri 6,2), i lavoratori coinvolti nei lavori di gig economy sono tra i 589.040 e i 753.248. E’ quanto si legge nel Rapporto Inps, che fotografa la situazione previdenziale in Italia. Read the rest of this entry »

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 4 luglio 2018 in La grande Crisi

 

Tag: , , , , , ,

Aumenta la povertà assoluta, coinvolge 5 milioni di persone in Italia

Aumentano gli italiani in povertà assoluta. Secondo i dati forniti dal presidente dell’Istat, Giorgio Alleva, nell’audizione sul Def, nel 2017 il fenomeno riguarderebbe circa 5 milioni di individui, l’8,3% della popolazione residente, in aumento rispetto al 7,9% del 2016 e al 3,9% del 2008. Le famiglie in povertà assoluta, secondo stime preliminari, sarebbero 1,8 milioni, con un’incidenza del 6,9%, in crescita di sei decimi rispetto al 6,3% del 2016 (era il 4% nel 2008). Read the rest of this entry »

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 10 maggio 2018 in La grande Crisi

 

Tag: , , , , , , ,

Eurostat: in Italia sempre più ampio il divario tra ricchi e poveri

C’è sempre più distanza tra i ricchi e i poveri in Italia. La crisi economica ha portato con sé un aumento, fortissimo, delle diseguaglianze sociali. Secondo Eurostat, infatti, si allarga ulteriormente il divario tra chi ha redditi più alti e quelli più bassi, mentre si assottiglia la fascia di persone nella classe media. Read the rest of this entry »

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 24 aprile 2018 in La grande Crisi

 

Tag: , , , , , , ,

Istat: un milione di famiglie senza impiego, la metà al Sud

Il numero delle famiglie senza redditi da lavoro scende (-1,4%) passando dalla media del 2016 a quella del 2017, anche se risulta ancora sopra il milione, precisamente a quota 1 milione 70 mila. È quanto emerge dalle tabelle dell’Istat. Al Mezzogiorno la tendenza è contraria: si registra un aumento del 2,2% annuo, con 600 mila nuclei in questa condizione, oltre la metà del totale. Si tratta di ‘case’ dove tutti i componenti attivi sono disoccupati. Quindi se reddito c’è deriva da altre fonti – rendite o pensioni – e non da un impiego. Read the rest of this entry »

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 12 aprile 2018 in La grande Crisi

 

Tag: , , , , , ,

L’Italia è il Paese Ue con più tasse e meno welfare, in Sicilia 1 su 2 a rischio povertà

Venezia | Con tasse record in Ue e con una spesa sociale tra le più basse d’Europa, in Italia il rischio povertà o di esclusione sociale ha raggiunto 18 milioni di persone, secondo quanto rileva la Cgia. Read the rest of this entry »

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 27 marzo 2018 in La grande Crisi

 

Tag: , , , , , , , , , , , , ,