RSS

Archivi categoria: Grest.Smdb.2009

1° Grest a Santa Margherita di Belice

Echi dal Grest – 4

COME  UNA  GRANDE  FAMIGLIA
Salve a tutti! Voglio parlarvi di questa esperienza in prima persona. All’inizio dell’organizzazione ero molto diffidente; quando si facevano le riunioni per programmare le attività, pensavo potesse essere un impegno troppo gravoso, fuori dalla mia portata. Giunti al primo giorno mi sentivo un pesce fuor d’acqua. Durante la settimana del Grest, invece, mi sono sentita partecipe in tutto!  Ragazzi, ora vi posso dire che per me è stato molto divertente, familiare e coinvolgente.
Auguro a tutti di provare questa bellissima esperienza. Grazie, Signore, per avermi resa partecipe in tutto. Mi auguro che continui negli anni, perchè è anche un modo di stare tutti assieme, come una grande famiglia.
>  Rosa Vetrano
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 17 agosto 2009 in Grest.Smdb.2009

 

Tag: , ,

Echi dal Grest – 3

UN’ESPERIENZA  DA  RIFARE !
Quest’anno per la prima volta a Santa Margherita, come tutti ormai sapete, si è organizzato il Grest; e anche se si trattava di una nuova esperienza per tutti, non ho esitato a partecipare, consapevole del fatto che questa esperienza mi avrebbe lasciato sicuramente qualcosa. Le mie aspettative sono state soddisfatte e, quando il Grest è cominciato, persino migliorate.
Tutti potremmo pensare subito che stare con i bambini sia noioso e faticoso, invece non è così. Essi hanno la capacità di insegnarti spontaneamente molte cose, come ad esempio la sincerità e la capacità di divertirsi con i giochi più strani, cosa che da grandi risulta essere molto difficile. Grazie ai bambini, ci siamo fatti appassionare e coinvolgere nei giochi e nelle attività più insolite. I bambini hanno, quindi, il potere di farti tornare indietro nel tempo, come per esempio è successo anche nei momenti in cui abbiamo tutti cantato e ballato i “bans”. Un’altra grande capacità dei bambini è quella di saper ascoltare e far tesoro di tutto ciò che viene loro detto; infatti, è una grande gioia per l’animatore, quando si viene ascoltati e vedere che i consigli vengono seguiti nelle varie attività.
Grande è la soddisfazione che si ha sentendo parlare in giro la gente, quando si sente dire che il Grest è stato molto positivo e che tutti si sono dimostrati all’altezza di questo importante lavoro. Dopo questa bella esperienza, l’anno prossimo senza dubbio parteciperò di nuovo e, come me, tante altre persone. Il Grest a Santa Margherita ha certamente un futuro e tutti lavoreremo per migliorarlo sempre più.
>  Francesco Pollicino
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 13 agosto 2009 in Grest.Smdb.2009

 

Tag: , ,

Echi dal Grest – 2

… SOGNARE  E’  UN’AVVENTURA !
Lasciatemelo dire: che Grest, ragazzi!!! Un ottimo lavoro da parte di tutti. Perchè, si sa, le cose si possono programmare anche nei minimi dettagli, ma poi sul campo si fa la differenza! Ora che il Grest 2009 è finito e la stanchezza è quasi solo un ricordo, posso dire di non essere pentita di aver risposto sì all’invito iniziale: per me è stata un’esperienza molto bella che rifarei anche subito.
Quale momento migliore peer ricaricare le batterie, dopo un lungo inverno grigio, quello di stare con i ragazzi che, con la loro semplicità e la loro fantasia, riescono perfino a farti emozionare per lo sventolare delle bandierine o per i palloncini. L’insegnamento più bello, infatti, credo lo abbiano dato i ragazzi: nei loro sguardi non leggi la cattiveria degli adulti, ma con la loro spontaneità esprimono sentimenti anche per le piccole cose, come un sorriso o un gesto d’affetto.
Ogni giornata seguiva una tabella di marcia: si avviava il pomeriggio con un momento di preghiera, al quale seguiva la visione di un cartone animato legato al tema, la vita di san Paolo. Successivamente, i ragazzi si dividevano in gruppi e iniziavano i laboratori fino all’ora della merenda, durante la quale tutti venivano fatti sedere a cerchio, mentre si offriva loro la pizza, il gelato, ecc… preparato dai volontari. La seconda parte del pomeriggio continuava all’insegna del divertimento, attraverso i giochi e la realizzazione dei bans.
Una cosa che mi ha colpita molto è stata riscoprire quanto poco basta per essere felici con piccoli e grandi. E’ sufficiente la semplicità di un ballo, di un panino condiviso, attorniati dai volti sorridenti e pieni di vita di coloro che consideriamo “amici”. Bisogna essere umili e con il cuore aperto ai bisogni delle persone che ci stanno accanto: anche così, un pomeriggio di Grest si trasforma e trasmette allegria, gioia e voglia di stare insieme.
Bello è sognare un mondo dove non ci siano cattiverie e malvagità,… ma sognare è un’avventura! Non si sa mai dove si va a finire! E poi, un sogno tira l’altro: ci si fa l’abitudine a sognare, perchè è bellissimo immaginare un mondo pieno di ragazzi festosi e gioiosi, come li abbiamo visti in queste giornate di Grest.
Un ringraziamento grande va, perciò, a tutti coloro che con tanta passione hanno collaborato, ai volontari, ai genitori, a chi ha preparato con gioia e buona volontà tutti i momenti di animazione del Grest. E non dimentichiamo tutti i ragazzi che ci regalano tanto amore e affetto.
Un arrivederci all’anno prossimo!!!
>  Mirella Barbera
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 7 agosto 2009 in Grest.Smdb.2009

 

Tag: , ,

Echi dal Grest – 1

UN’OPPORTUNITA’ DI CRESCITA
Grande entusiasmo, viva e attiva partecipazione ha suscitato il Grest margheritese che si è svolto per la prima volta dal 28 giugno al 5 luglio, presso i locali e gli spazi aperti della Chiesa Madre. All’inizio non avevo alcuna intenzione di farmi coinvolgere nell’avventura Grest, mi ripetevo: devo studiare,… sono impegnato,… e poi, chi prende la responsabilità di gestire un gruppo di 15 bambini? Poi, quasi per caso sono andato ad un incontro per la programmazione delle attività e tutte le perplessità che avevo sono sparite e ho accettato di fare l’animatore. Così inizia l’avventura Grest!!!
Fin dal primo giorno i bambini hanno mostrato interesse ed entusiasmo per tutte le attività e i laboratori che venivano proposti. Certo, organizzatori e animatori abbiamo utilizzato tutte le strategie per motivare ed interessare questi bambini che hanno trascorso gioiosamente sei pomeriggi fra preghiera, gioco, “creattività” e attività ludico-sportive e artistiche. Tali attività si sono realizzate in modo eccellente, sfidando le pessimistiche previsioni di quelle persone passive che stavano solo a guardare.
Veramente tangibile era l’armonia che si era creata fra animatori e gruppi e questa armonia ha un nome: Gesù, perchè eravamo tutti riuniti nel suo Nome. Ecco perchè posso affermare che l’esperienza “Grest 2009” è stata per me un’opportunità di crescita interiore, in quanto il relazionarmi con i bambini ha senz’altro migliorato il modo di rapportarmi con gli adulti.
>  Giovanni Ventimiglia
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 5 agosto 2009 in Grest.Smdb.2009

 

Tag: , ,

Il Giornalino del Grest

 

   E’ già in distribuzione. Chi non lo trova, può richiederlo in parrocchia.

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 6 luglio 2009 in Grest.Smdb.2009

 

Tag: , , ,

Un Grest favoloso!

Attenzione!!! Tutti pronti??? Fischio… Viiiaaaa!!!! E’ partita! Una giornata solare, come solare è stato il clima di accoglienza di tutti i nostri 120 tra ragazzi e bambini che, già da oggi si sono scatenati al ritmo dell’inno “Tu sei prezioso ai miei occhi”.  Partenza perfetta per un gruppo di animatori (50 circa), pronti a prepararsi prima e a spendersi poi, per la buona riuscita delle attività.  Tanti adulti volontari, una quindicina, che con pazienza e dedizione dovranno gestire i pomeriggi con entusiasmo e tanta gioia.  Nessuno da solo riuscirebbe a preparare un Grest, ma unendo le forze: giovani, animatori, ragazzi, genitori e volontari, tutta questa “energia” produrrà un Grest favoloso, ricco di allegria e magia!

> Mirella Barbera

guarda la FotoGallery

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 28 giugno 2009 in Grest.Smdb.2009

 

Tag: , , , ,

Grest 2009… pronti per cominciare!!!

   Salve a tutti! Volete saperne di più su questo Grest? Bene, allora, questo è il posto giusto. Siamo un gruppo di persone che dal 29 giugno al 5 luglio organizza questo primo Grest nella nostra comunità di Santa Margherita di Belice. L’iniziativa terrà impegnati i ragazzi per una settimana nei laboratori ludici, di manualità, espressivi, ed altro, che, coinvolti dagli animatori, saranno intrattenuti con le più svariate attività, giochi, canti e balli. Crediamo che l’estate sia importante anche come “momento formativo”; infatti, educare significa “trarre fuori, fare uscire” il meglio che c’è in ognuno di noi per donarlo agli altri. Così, il Grest (“gruppo estivo” o “grande estate”) diventa non solo occasione di incontro e confronto, ma per molti anche opportunità per un’esperienza di servizio.  Siamo arrivati, comunque, agli ultimi giorni. Possono partecipare ragazzi di età compresa tra i 6 e gli 11 anni e le ISCRIZIONI si chiudono lunedì 8 giugno 2009!!! Bisogna dunque affrettarsi! La quota di partecipazione è di € 15,00 e comprende:  a) Maglietta  b) Cappellino  c) Merenda pomeridiana  d) Assicurazione-infortunio.  Ricordiamoci che ognuno di noi è utile per le piccole cose che sa fare! Vi aspettiamo numerosi!!!

> Mirella Barbera

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 29 maggio 2009 in Grest.Smdb.2009

 

Tag: , , , ,