RSS

Archivi categoria: Ecclesia

La Quaresima: segni, gesti e parole di un tempo di conversione

Il Mercoledì delle Ceneri inizia la Quaresima. È il «tempo forte» che prepara alla Pasqua, culmine dell’Anno liturgico e della vita di ogni cristiano. La Quaresima si conclude il Giovedì Santo con la Messa “in Coena Domini” (in cui si fa memoria dell’istituzione dell’Eucaristia e in cui si svolge il rito della lavanda dei piedi) che apre il Triduo Pasquale. (…) Come dice san Paolo, la Quaresima è «il momento favorevole» per compiere «un cammino di vera conversione» così da «affrontare vittoriosamente con le armi della penitenza il combattimento contro lo spirito del male», si legge nell’orazione colletta all’inizio della Messa del Mercoledì delle Ceneri. Questo itinerario di quaranta giorni che conduce al Triduo pasquale, memoria della passione, morte e risurrezione del Signore, cuore del mistero di Salvezza, è «un entrare nel deserto del creato per farlo tornare ad essere quel giardino della comunione con Dio che era prima del peccato delle origini», ricorda papa Francesco nel Messaggio per la Quaresima 2019. Read the rest of this entry »

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 6 marzo 2019 in Ecclesia

 

Tag: , , , , , , , , , ,

Caritas, in Italia “un esercito di poveri” che continua ad aumentare

In Italia c’è un “esercito di poveri” che “non sembra trovare risposte e le cui storie si connotano per un’allarmante cronicizzazione e multidimensionalità dei bisogni”. Il Rapporto 2018 della Caritas su povertà e politiche di contrasto è perentorio. Il numero dei poveri assoluti – denuncia l’organizzazione rilanciando i dati Istat – “continua ad aumentare” e supera i 5 milioni. “Dagli anni pre-crisi ad oggi il numero dei poveri è aumentato del 182%, un dato che dà il senso dello stravolgimento”. Read the rest of this entry »

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 18 ottobre 2018 in Caritas

 

Tag: , , , , , , ,

Sinodo. Il Papa: cambiamo ciò che ci paralizza e separa dai giovani

Il Papa ha esortato a “rovesciare le situazioni di precarietà, di esclusione e di violenza, alle quali sono esposti i nostri ragazzi. I giovani ci chiamano a farci carico insieme a loro del presente con maggior impegno e a lottare contro ciò che in ogni modo impedisce alla loro vita di svilupparsi con dignità. “Esigono una dedizione creativa, una dinamica intelligente, entusiasta e piena di speranza” e soprattutto ci chiedono, di “non lasciarli soli nelle mani di tanti mercanti di morte che opprimono la loro vita e oscurano la loro visione”. Read the rest of this entry »

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 3 ottobre 2018 in Eventi ecclesiali

 

Tag: , , , , , ,

I Sogni grandi…

I sogni sono importanti. Tengono il nostro sguardo largo, ci aiutano ad abbracciare l’orizzonte, a coltivare la speranza in ogni azione quotidiana. E i sogni dei giovani sono i più importanti di tutti. Un giovane che non sa sognare è un giovane anestetizzato; non potrà capire la vita, la forza della vita. I sogni ti svegliano, di portano in là, sono le stelle più luminose, quelle che indicano un cammino diverso per l’umanità. Ecco, voi avete nel cuore queste stelle brillanti che sono i vostri sogni: sono la vostra responsabilità e il vostro tesoro. Fate che siano anche il vostro futuro! E questo è il lavoro che voi dovete fare: trasformare i sogni di oggi nella realtà del futuro, e per questo ci vuole coraggio,… Read the rest of this entry »

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 18 agosto 2018 in Papa Francesco

 

Tag: , ,

Voi griderete?

Un giovane gioioso è difficile da manipolare!

Far tacere i giovani è una tentazione che è sempre esistita.

Ci sono molti modi per rendere i giovani silenziosi e invisibili. Molti modi di anestetizzarli e addormentarli perché non facciano “rumore”, perché non si facciano domande e non si mettano in discussione. Ci sono molti modi di farli stare tranquilli perché non si coinvolgano e i loro sogni perdano quota e diventino fantasticherie rasoterra, meschine, tristi.

State zitti voi!”. «Se questi taceranno, grideranno le pietre» (Lc 19,40).

Cari giovani, sta a voi la decisione di gridare,… E sta a voi non restare zitti. Se gli altri tacciono, se noi anziani e responsabili – tante volte corrotti – stiamo zitti, se il mondo tace e perde la gioia, vi domando: voi griderete?

Per favore, decidetevi prima che gridino le pietre.

> Papa Francesco | Domenica 25/03/2018 – Piazza San Pietro – XXXIII^ Giornata Mondiale della Gioventù

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 25 marzo 2018 in GMG, Papa Francesco

 

Tag: ,

Avvento | Un annuncio per questo tempo di attesa

Questo è il tempo dell’attesa e del desiderio, della speranza, di andare agli incroci e per le strade.
È un tempo per stare ad occhi aperti, con lo sguardo ampio come l’orizzonte e passi leggeri per le vie e le piazze.
Read the rest of this entry »

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 13 dicembre 2017 in Ecclesia

 

Tag: , ,

La Giornata mondiale dei Poveri è una provocazione etica per le nostre società

L’iniziativa di Papa Francesco di indire una Giornata mondiale dei Poveri ha in sé il carattere della novità in ambito ecclesiale e sociale, ma ribadisce anche la storia di un rapporto così forte, che possiamo chiamare “sacramentale” tra la Chiesa e i poveri iniziato fin dalle origini dell’annuncio evangelico. Read the rest of this entry »

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 18 novembre 2017 in Ecclesia

 

Tag: , , , , , , , ,