RSS

Archivi categoria: Amnesty International

Amnesty: Murales per Lampedusa

muralesChi lascia la propria casa in cerca di una vita migliore spesso lo fa per necessità, per scappare da miseria, guerre e persecuzioni. Per molti la meta è l’Europa. Lampedusa la sua porta d’ingresso, la pagina bianca su cui iniziare a scrivere una nuova storia di tutela e dignità.

Amnesty International, per il terzo anno consecutivo, è a Lampedusa per ribadire il suo impegno a fianco di chi, in quell’isola meravigliosa, ci vive e di chi ci approda.

Con l’artista Lorenzo Terranera e i partecipanti al campo che si terrà nella settimana tra il 20 e il 27 luglio, saranno realizzati alcuni murales per le strade di Lampedusa, raccontando le storie di bambini, donne e uomini in fuga da condizioni di vita drammatiche. I colori e i disegni che animeranno l’isola saranno il frutto delle riflessioni e delle emozioni che emergeranno nel corso dei laboratori in programma al campo.

Visita il sito www.murales-per-lampedusa.it e con la tua donazione dichiara il tuo sostegno ad Amnesty International e al nostro lavoro a favore dei diritti umani, in Italia e nel mondo.

Annunci
 
 

Tag: , , , , , , , ,

Ricordati che devi rispondere

2013-01-23_ricorda3Il 24 e 25 febbraio decideremo chi guiderà l’Italia nei prossimi anni.
In questi giorni i vari candidati si stanno confrontando sui programmi, ma nei loro discorsi mancano i diritti umani. Non parlano delle violazioni, dell’ingiustizia, della sofferenza e della disgregazione sociale, prodotte in questi anni da lacune nelle leggi e da scelte politiche sbagliate. Invece, il benessere di un paese si misura anche dal rispetto dei diritti umani! Per questo, Amnesty International lancia oggi la campagna “Ricordati che devi rispondere. L’Italia e i diritti umani”.

Sottoporremo a chi si candida al governo e al parlamento un’Agenda in 10 punti per i diritti umani nel nostro paese. Chiederemo un impegno chiaro e concreto sulla violenza contro le donne, le condizioni carcerarie, il comportamento delle forze di polizia, le leggi e le prassi su migranti e richiedenti asilo, la discriminazione contro i rom, l’omofobia, le scelte di politica estera, gli organismi nazionali di promozione dei diritti umani, la responsabilità delle multinazionali italiane che operano all’estero e i trasferimenti di armi. Le 10 richieste di Amnesty International, se adottate, costituiranno davvero una riforma nel campo dei diritti umani.

Berlusconi, Bersani, Giannino, Grillo, Ingroia, Monti e Pannella devono esprimere una posizione chiara su ciascuno di questi punti.

Firma l’appello. Chi vuole governare l’Italia deve rispondere e dirci se sta dalla parte dei diritti umani!

Grazie,

Carlotta Sami – Direttrice generale Amnesty International Italia

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 23 gennaio 2013 in Amnesty International

 

Tag: , ,

Write for Rights 2012

logo-w4rLa maratona “Write for Rights 2012” di Amnesty International è partita! 

Fino al 16 dicembre, centinaia di migliaia di persone nel mondo faranno pressione sulle autorità di Bielorussia, Cina, Egitto, Guatemala e Nigeria, firmando gli appelli perché Ales Bialiatski e Gao Zhishengsiano rilasciati, perché Azza Hilal Ahmad Suleiman, María Isabel Franco e gli abitanti di Bodo ottengano giustizia. Le autorità non possono più ignorare i diritti umani.

Fai sentire la tua voce, corri insieme ad Amnesty International!  www.firmiamolitutti.it

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 4 dicembre 2012 in Amnesty International

 

Tag: , ,

Atlantide e Amnesty, insieme a S. Margherita

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 12 dicembre 2011 in Amnesty International

 

Tag: , ,

Amnesty per le Donne

Ogni anno, nel mondo, 350.000 donne muoiono per complicazioni legate alla gravidanza e al parto. La maggior parte di queste morti potrebbe essere evitata attraverso cure mediche di qualità e tempestive.
In Sierra Leone, dove il tasso di mortalità materna è tra i più alti al mondo, i costi del parto sono a carico delle pazienti. Un alto tasso di mortalità materna è una crisi dei diritti umani.
Amnesty International in occasione del 25 Novembre, Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne, sostiene le donne della Sierra Leone e si batte per garantire assistenza sanitaria gratuita. Sostienile anche tu, dona ora!

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 25 novembre 2011 in Amnesty International

 

Tag: , , ,