RSS

Gli animali domestici fanno bene alla salute, sia fisica che mentale

12 Gen

canegatti1Poter contare sulla compagnia di un animale domestico fa bene alla salute: gli studi su questo argomento davvero non mancano. Persino le incombenze dovute alla loro presenza, come la passeggiata in esterni per i loro bisogni fisiologici, ci inducono a muoverci di più e quindi a perdere peso. Tenerli in casa e occuparsi di loro, però può aiutare a gestire anche patologie come l’ipertensione; inoltre un lavoro di ricerca condotto presso l’università di Manchester e pubblicato sulla rivista BMC Psychiatry Journal ha rivelato che la vicinanza costante di un animale da compagnia è di grande sostegno persino per i pazienti con problemi di salute mentale, anche gravi.

Superare i momenti difficili | Quest’ultimo studio, in particolare, ha evidenziato come gli animali domestici per i pazienti con disagi mentali possano rappresentare un vero e proprio sostegno poiché la loro presenza li aiuta a superare i momenti più difficili della malattia, oltre a tenerli lontani da eventuali idee suicide. I volontari coinvolti in questo lavoro di ricerca hanno anche affermato dinon sentirsi giudicati dai propri animali da compagnia, ma anzi accettati nonostante la loro malattia mentale. E confermano che l’affetto dei loro animali spesso si rivela un sostegno migliore rispetto a quello dei familiari.

Pet Teraphy | La maggior parte dei lavori di ricerca condotti per scoprire il beneficio di tenere con sé gli animali domestici ribadiscono come questi possano costituire un vero e proprio trattamento terapeutico per numerosi disturbi di salute, anche gravi e invalidanti. La Pet Teraphy costituisce un diverso approccio di cura alle patologie più diverse e si fonda sul fatto che fra uomo e animale si possono instaurare dei rapporti affettivi in grado di alleviare mente e psiche da problemi. Se abbiamo sempre avuto la sensazione che avere un cane sia un arricchimento, ora la scienza ci dimostra che la presenza di una creatura domestica porta a veri e propri miglioramenti di salute e comportamentali. Secondo le ricerche anche cavalli (ippoterapia) e asini (onoterapia) possono contribuire al benessere personale.

> http://www.quotidiano.net/

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 12 gennaio 2017 in Amici a 4 zampe

 

Tag: , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: