RSS

12 cattive abitudini che fanno invecchiare

09 Set

Invecchiare è inevitabile, ma, con i giusti accorgimenti, ci si può sempre sentire e sembrare giovani. Se nel bel mezzo della giornata vi sentite stanchi oppure avete notato la comparsa di nuove rughe sul vostro viso, vuol dire che le vostre abitudini quotidiane non sono salutari e aggiungono più anni di quelli che effettivamente avete. Seguite il consiglio degli esperti per riportare le lancette dell’orologio indietro nel tempo.  (Linda Melone per MSN vita sana)

ESSERE NOTTAMBULI  //  Rimanere alzati fino a tardi poteva essere divertente da adolescenti, ma stare in piedi fino a notte fonda con l’andare del tempo contribuisce a farvi sembrare più vecchi dell’età che avete. Che il sonno regali la bellezza, infatti, non è soltanto una vecchia leggenda. “La privazione del sonno provoca le borse sotto gli occhi e le palpebre cadenti, oltre ad un senso di stanchezza diffusa e pallore,” dice il dottor Allen Towfigh, un medico di medicina del sonno e neurologo affiliato con il Weill Cornell Medical Center al Presbyterian Hospital New York.”Questo ci fa apparire meno sani, e, quindi, meno attraenti per gli altri”.

SERBARE RANCORI  //  Se non siete in grado di metterci una pietra sopra, allora è probabile che questo possa aggiungere anni in più al vostro corpo. Diversi studi hanno dimostrato il legame che esiste tra il riuscire a perdonare una persona con cui abbiamo avuto una discussione e la nostra salute fisica. Uno studio del 2005, pubblicato sul Journal of Behavioral Medicine, ha dimostrato che il non riuscire a perdonare qualcuno comporta un aumento dell’attività del sistema nervoso, e contribuisce ad assumere un maggior numero di farmaci oltre a far diminuire la qualità e la quantità del nostro sonno. “All’aumentare del rancore, aumenta lo stress e conseguentemente i livelli di cortisolo, un particolare ormone,” dice il Dott Jennifer Landa, medico di BodyLogicMD. “Il cortisolo contribuisce a far aumentare il nostro peso corporeo oltre ad innalzare la pressione sanguigna, il livello di zuccheri nel sangue e conseguentemente la probabilità di sviluppare malattie come il diabete. Se riuscirete ad imparate a lasciarvi le cose alle spalle, riuscirete anche a vivere più a lungo.

ALLENARSI SOLO QUANDO SI VUOLE PERDERE PESO  //  Se il vostro programma di allenamento inizia ogni 1 gennaio e dura solo fino a quando non siete in grado di entrare di nuovo nei vostri jeans, questo potrebbe allontanarvi dalla longevità. Molti studi hanno dimostrato che l’esercizio fisico regolare aiuta a prevenire le malattie legate all’età e a prolungare la durata della vita. “L’esercizio quotidiano mantiene bassi i livelli di cortisolo e contribuisce ad aumentare quelli di altri ormoni che hanno effetti benefici sull’organismo”, afferma Landa. “Aiuta anche a tenere sottocontrollo la pressione arteriosa, a migliorare l’umore e a mantenerci agili anche con il passare del tempo. “L’American College of Sports Medicine raccomanda di fare almeno 30 minuti di attività fisica quasi tutti i giorni.

AVERE UN DEBOLE PER I DOLCI  //  Se non riuscite mai a dire di no al dolce, sappiate che state dicendo si alle rughe. “Lo zucchero fa invecchiare più velocemente ogni parte del nostro corpo”, dice Landa. “Condurre una dieta ricca di zuccheri non solo danneggia il vostro giro-vita ma aumenta anche il rischio di diabete e può causare dei problemi alla pelle, in particolare acne e rughe.” “La scelta migliore sarebbe quella di mangiare il cioccolato fondente, il quale contiene un basso livello di zuccheri. Per quanto riguarda i dolcificanti, scegliete quelli naturali che non aumentano il livello di glicemia nel sangue” suggerisce Landa.

FUMARE  //  E’ tempo di spegnere i mozziconi se volete vivere una vita lunga e sana. Esiste un chiaro legame tra il fumo e la longevità. Uno studio pubblicato sull’American Journal of Public Health nel 2002 ha mostrato che i fumatori che smettono di fumare all’età di 35 anni aggiungono circa otto anni in più alla loro vita, rispetto alle persone che continuano a fumare.I fumatori che smettono di fumare a 65 anni aggiungono tra i 2 e i 4 anni in più. “Il fumo provoca il rilascio di radicali liberi che sono come ruggine per il nostro corpo” dice Landa. “I fumatori hanno un rischio più elevato di contrarre malattie tra cui il cancro, malattie cardiache, demenza, e in generale, il rischio di andare incontro ad una morte prematura”.

STROFINARE SPESSO GLI OCCHI  //  Occhi stanchi? Evitate di strofinarli se volete restare più giovani. Strofinarsi gli occhi, infatti, è un movimento che causa la rottura del collagene e quindi la perdita di elasticità intorno alla zona e ciò comporta la comparsa di rughe e capillari rotti. “La pelle in questa zona è incredibilmente sottile ed estremamente vulnerabile ai danni del sole e alle rughe”, dice il Dott Dennis Gross, un dermatologo e fondatore del 900 5th dermatologia a New York City. Per dare un po’ di sollievo ai vostri occhi stanchi o irritati, invece di strofinarli, provate con degli impacchi al tè verde. Se siete preoccupati per capillari rotti, cercate di utilizzare prodotti che stimolino la produzione di collagene. Applicare creme che contengono vitamina K e D, e mangiare alimenti che contengano queste particolari vitamine, può essere d’aiuto.

BERE TROPPO ALCOL  //  Secondo uno studio pubblicato all’interno del numero di gennaio 2013 di “Alcoholism: Clinical & Experimental Research” una moderata quantità di alcol può avere effetti benefici per il cuore, al contrario però, un eccesso accorcia la vita. Le donne che sono dipendenti dall’alcol hanno mostrato un tasso di mortalità di 4/6 volte più elevato rispetto alla popolazione generale; gli uomini dipendenti dall’alcol invece, hanno un rischio quasi due volte più elevato di morire prima rispetto alla media maschile. Un eccesso di alcol può portare ad insufficienza cardiaca e ad avere una pressione arteriosa molto alta, oppure lo sviluppo di malattie come cirrosi epatica e obesità. L’American Heart Association raccomanda agli uomini di limitarsi a bere 1-2 bicchieri al giorno di alcol, mentre alle donne un solo bicchiere al giorno.

PERDERE E RIPRENDERE PESO VELOCEMENTE  //  Secondo uno studio del 2012 pubblicato sul The Journals of Gerontology, Series A, Biological Sciences and Medical Sciences, perdere e riacquistare peso aumenta il rischio di sviluppare malattie cardiache e diabete. Nello studio, 80 donne in sovrappeso e obese hanno seguito una dieta per cinque mesi, perdendo in media 11,3 kg. Molte di loro hanno riacquistato il 32% del peso perso entro l’anno successivo. Le donne che hanno ripreso il loro peso iniziale avevano aumentato i livelli di colesterolo LDL (“cattivo”), il livello di colesterolo totale, i livelli di insulina e le misure di insulino-resistenza, un fattore precursore del diabete. Seguire una dieta e soprattutto un programma di mantenimento può aiutare.

DORMIRE CON LA FACCIA SUL CUSCINO  //  Dormire con il volto schiacciato sul cuscino può farvi sembrare più vecchi della vostra età effettiva. “Premere con insistenza la vostra faccia su un cuscino provoca un trauma alla pelle”, dice il dermatologo Gross. Nel corso del tempo, questo trauma, aggravato dallo strofinamento con la federa di cotone, può creare rughe permanenti a causa della rottura del collagene. La capacità della pelle di rigenerarsi è anche compromessa dalla ridotta circolazione del sangue che interessa la zona del viso che viene premuta contro il cuscino, dice Gross. Dormire sulla schiena vi aiuta a rimanere più giovani, oppure scegliete di utilizzare delle federe di raso per ridurre al minimo l’attrito.

NON AVER MODO DI SCARICARE LO STRESS  //  Quando avete fatto la vostra ultima vacanza o, più semplicemente, quand’è stata l’ultima volta che vi siete rilassati? Secondo uno studio del 2011 pubblicato sul Journal of Aging Research, gli uomini che conducono uno stile di vita con un livello elevato di stress hanno un tasso di mortalità del 50% più alto rispetto a quelli che vivono uno stress moderato. Lo stress cronico è legato all’insorgenza di molte malattie, tra cui quelle cardiovascolari, asma e malattie autoimmuni. La Mayo Clinic raccomanda di evitare quanto più possibile le fonti di stress.

MANGIARE TROPPO SPESSO FUORI E MANGIARE MALE  //  Vivere mangiando cibo spazzatura e consumando piatti da fast food significa ingerire quantità elevate di sodio, grassi e colesterolo. Tutto questo aumenta il vostro processo di invecchiamento e la possibilità di diventare obesi. “Con l’aumento di peso aumenta anche il rischio di malattie cardiovascolari e diabete”, dice Amy Goodson, uno specialista in dietetica sportiva dei Dallas Cowboys. Evitare alimenti modificati e mangiare più cibi integrali riduce la quantità di zuccheri e grassi aggiunti nella dieta e diminuisce i rischi per la salute. “Gli alimenti integrali, inoltre, sono anche ricchi di fibre, che aiutano a mantenere il colesterolo basso”, spiega Goodson. Gli Omega-3 che si trovano nei pesci grassi (come il salmone, la trota, il tonno), nelle noci e nei semi di lino contribuiscono anch’essi a ridurre l’infiammazione del corpo e a mantenere sana la pelle riducendo le rughe.

BERE POCA ACQUA  //  Aumentare la quantità di acqua che si assume ogni giorno può essere la soluzione giusta per avere una pelle più giovane. L’acqua è essenziale per mantenere l’umidità della pelle e aiuta a fornire nutrienti essenziali per la pelle, dice il nutrizionista Goodson. “L’acqua aiuta le cellule della pelle a ringiovanire più velocemente. Al contrario, la perdita di idratazione della pelle può provocare secchezza, senso di oppressione, desquamazione e tende a farci sembrare più vecchi”, dice. Oltre all’acqua potabile, Goodson raccomanda di mangiare cibi come i cetrioli, i pomodori, le zucchine e le melanzane, che sono composti al 90% di acqua.

http://www.msn.com/

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 9 settembre 2015 in Salute e Benessere

 

Tag: , , , , , , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: