RSS

Lavori al Cimitero di S. Margherita

23 Ott

Un lavoro delicato, eseguito con la massima attenzione da una squadra di operai della Forestale, arrivati sul posto nella mattinata di ieri. Un lavoro che durerà diversi giorni, da svolgere con cautela, per non arrecare ulteriori danni agli arredi ornamentali delle tombe danneggiate dai tronchi. I tronchi degli alberi di cipresso italico, alcuni dei quali di oltre mezzo metro di diametro, vengono tagliati, separati dalle chiome e, con l’intervento degli operai del Comune belicino, rimossi dall’area cimiteriale. Ci vorranno alcuni giorni ed è una corsa contro il tempo per liberare l’area cimiteriale da tutta la vegetazione.

“Si spera di riuscire entro il primo novembre, giorno di Commemorazione dei Defunti, a riaprire ulteriori zone del cimitero monumentale, da una settimana interdetto ai visitatori”, evidenzia il Sindaco Franco Valenti, che aggiunge: “Faremo di tutto, ma sappiamo già che delle difficoltà, al momento insuperabili, si registrano nella parte centrale del cimitero”. E’ questa, infatti, la zona che ha subito danni maggiori. Resterà sicuramente interdetta ai visitatori. In sostanza, si prevede una riapertura parziale del cimitero. Già la zona nord, quella nuova è stata riaperta. Resterà chiusa quella centrale dove si trovano buona parte delle 500 tombe danneggiate. Intanto, è stato attivato con la Protezione Civile regionale l’iter per giungere al riconoscimento dello stato di calamità naturale, mentre non sembra che emergano problemi di carattere igienico sanitario. E’ stato verificato nel corso di un sopralluogo con il dirigente medico dell’Asp Melchiorre Buscarnera. Ieri sera si è svolta una seduta straordinaria del consiglio comunale. Votata all’unanimità la richiesta riguardante la dichiarazione dello stato di calamità naturale per i danni al territorio di Santa Margherita di Belice.

Francesco Graffeowww.teleradiosciacca.it – 23/10/2012

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 23 ottobre 2012 in Nubifragio 15/10/2012

 

Tag: , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: