RSS

Don Pino Puglisi, 19 anni dopo

15 Set

   Palermo tiene vivo il ricordo del «prete buono». Veniva chiamato così Don Pino Puglisi, il parroco di Brancaccio ucciso dalla mafia il 15 settembre del 1993 davanti al portone di casa, in piazza Anita Garibaldi, proprio nel giorno in cui compiva 56 anni. Morì poco distante dalla sua chiesa, quella di San Gaetano, dove ha affrontato una coraggiosa e difficile battaglia contro Cosa nostra: un personaggio ritenuto «scomodo» in un quartiere difficile. Quello di quest’anno è un anniversario particolare, perché Papa Benedetto XVI, poco meno di due mesi fa, ha autorizzato la beatificazione di Don Pino, in quanto «martire» ucciso «in odio alla fede». Un motivo in più per non dimenticare.

> http://www.corrieredelmezzogiorno.corriere.it

Annunci
 

Tag: , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: