RSS

Ricomincia la stagione

11 Ott

      Cari Tifosi, finalmente si ricomincia! I Leoni stanno per riaccendere le carrozzine in vista dell’inizio del campionato nazionale 2011/12. Lo scorso fine settimana si sono conosciuti i gironi di Serie A1 e A2 che vedranno protagoniste ben 30 squadre in tutto il territorio nazionale, che si contenderanno il titolo di Campione d’Italia o la promozione in A1. Infatti, se nella massima serie, il numero delle squadre, dieci, è rimasto uguale rispetto alla scorsa stagione, la stessa cosa non si può dire per l’A2, dove si è passati da 16 a 20, andando così a formare quattro gironi di cinque squadre. Segnale, questo, di una continua crescita del wheelchair hockey italiano, che grazie anche all’appoggio delle varie sezioni U.I.L.D.M., sta dando la possibilità a tantissimi ragazzi e ragazze affetti da patologie neuromuscolari (distrofia, atrofia, tetra paresi, ecc.) di cimentarsi nell’unica disciplina sportiva adatta alle loro capacità e potenzialità.
L’inizio del campionato dei Leoni Sicani è previsto per il 19/20 novembre. La squadra belicina al suo secondo anno di attività è stata inserita nel gruppo D della Serie A2 assieme ad Aquile di Palermo, Csi Trapani, Red Cobra Palermo e Sconvolts Pescara. Sarà un girone impegnativo per la formazione giallo-verde, che dovrà competere con quattro squadre di grande esperienza, valore, questo, che fa la differenza nei momenti decisivi. Il gruppo D, è con molte probabilità il più equilibrato della serie A2 e ricco di “contenuti” per i nostri Leoni, a cominciare dalla formazione trapanese con cui è stata disputata la prima partita assoluta di hockey nel gennaio scorso, continuando con le Aquile, grande rivale lo scorso anno, poi gli Sconvolts vera incognita del girone data la poca conoscenza della squadra abruzzese, e infine i Red Cobra, sfida speciale e affascinante soprattutto per i grandi “ex”, Sanfilippo, Licari e Massimino, che adesso militano tra le fila dei Leoni.
Ci aspetta un campionato appassionante e ricco di novità, infatti, ci saranno dei controlli mirati a quegli atleti che hanno un punteggio fisico troppo basso, e quindi l’eventuale innalzamento di questo, inciderà sulla scelta di ogni tecnico di schierare, una, due o tre mazze. Il tema “caldo” della velocità delle carrozzine, è stato risolto con la presenza durante le partite di particolari rulli che serviranno a testare le carrozzine ogni qual volta viene superato il limite di 11 km/h stabilito dal regolamento italiano, in tal caso c’è la squalifica dell’atleta e la sconfitta a tavolino della squadra.
Inoltre quest’anno ci sono gli Europei di wheelchair hockey in Finlandia, quindi il campionato darà anche spazio ai raduni della Nazionale Italiana che si preparerà per centrare il grande obiettivo della finale, dal 4 all’11 giugno 2012. Nel giro della rosa “azzurra” c’è anche il capitano dei Leoni, Giuseppe Sanfilippo, nel ruolo di stick, che da qui a maggio si giocherà il posto per essere nella lista dei “magnifici 10” che andranno in Finlandia.
D’ora in poi, però, concentrazione massima sul campionato, c’è da prepararsi al meglio e arrivare al primo appuntamento con grande carica e voglia di riuscire nell’impresa, di disputare a maggio le fasi finali di Lignano Sabbiadoro, lì ci si gioca la promozione in A1, un sogno difficile ma non impossibile da realizzare, per una squadra abituata a raggiungere traguardi impensabili.
Noi ce la metteremo tutta, ma abbiamo bisogno di voi… Di tutti quei tifosi che hanno riempito il Palasport di Sambuca e hanno fatto sentire un immenso calore a dieci ragazzi in carrozzina che inseguivano una pallina… Abbiamo bisogno del sostegno degli enti e delle aziende che credono e investono nel “Progetto Leoni Sicani”, per fare in modo che questa squadra possa continuare nelle proprie attività, di giocare, ma principalmente di lanciare un segnale chiaro e visibile a tutto il nostro territorio.
Forza allora, Amici, Tifosi, Sostenitori, Volontari, preparatevi… I Leoni sono tornati!!!!!!!!!

Ps: Come ogni sabato chiunque vuole venire ad assistere agli allenamenti e a conoscere chi sono i Leoni Sicani, può farlo venendoci a trovare dalle 16:30 alle 19:30 presso la palestra della scuola materna di Sambuca, sede temporanea, nell’attesa di riavere la disponibilità del Palasport Leonardo Mollica.

Info e contatti: e-mail leonisicani@libero.it – Tel. 3207075080

> Giuseppe Sanfilippo

Chiudete le valigie, si va a Berna!!! E’ arrivata la sesta convocazione in nazionale, che vale la partecipazione al “Four Nations Cup”, il torneo dei 4 paesi che vedrà impegnate Italia, Germania, Belgio e Svizzera, dal 4 al 7 novembre. Sarà un banco di prova importante x gli azzurri che avranno l’occasione di sfidare i tedeschi, campioni del mondo in carica, e prepararsi al meglio x l’europeo in Finlandia nel giugno prossimo. Adesso tocca a me sfidare i più “grandi” di questo sport e conquistarmi un posto in Finlandia! Forza Italia! Impossible is nothing
Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 11 ottobre 2011 in Wheelchair Hockey

 

Tag: , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: