RSS

Archivio mensile:settembre 2011

Orchidea 2011

PIAZZA LIBERTA’ – SANTA MARGHERITA DI BELICE

AGGREGAZIONE  GIOVANILE  ATLANTIDE

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 30 settembre 2011 in Unicef

 

Tag: , ,

L’Aggregazione compie 5 anni

Nell’ultima settimana di ottobre 2011, con quanti vorranno partecipare, l’Aggregazione e tutta la sua Organizzazione, condivideranno un’esperienza di festa e di amicizia insieme. Faremo “memoria” della nostra storia, cercheremo di comprendere meglio il nostro presente, daremo maggiore forza e visibilità al nostro impegno nel tempo che ci attende. Festeggeremo e celebreremo. Renderemo grazie per tutto ciò che abbiamo gratuitamente ricevuto e svilupperemo nuove modalità operative per costruire una presenza più efficace sul territorio.

 

Le sigarette bruciano la memoria

Fumare riduce la memoria quotidiana di circa un terzo. Per recuperarla, fortunatamente, basta perdere il vizio. La scoperta, pubblicata da “Drug and Alcohol Dependence”, è frutto della prima ricerca sugli effetti delle sigarette sulle capacità mnemoniche, condotta dagli studiosi del “Drug and Alcohol Research Group” coordinati da Tom Heffernan della Northumbria University di Newcastle (Regno Unito). “Sapevamo già che abbandonare il vizio ha enormi effetti benefici per l’organismo – spiega Heffernan – ma questo studio dimostra che smettere di fumare può essere positivo anche per le funzioni cognitive”.

I ricercatori hanno coinvolto più di 70 giovani di età compresa tra i 18 e i 25 anni in un tour del campus universitario chiedendo loro, in un secondo momento, di ricordare alcuni dettagli della giornata. Dall’analisi delle risposte ottenute è emerso che mentre chi non aveva mai fumato una sigaretta riusciva a ricordare correttamente l’81% dei particolari, i fumatori ne avevano memorizzati solo il 54%. Tuttavia, chi aveva smesso di fumare aveva capacità mnemoniche simili a quelle dei non fumatori, ed era in grado di ricordare il 74% dei dettagli. Ora i ricercatori intendono verificare se il fumo passivo e “di terza mano” – ossia le tossine depositate su tende e mobili – abbiano lo stesso effetto.

fonte:  www.tiscali.it

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 23 settembre 2011 in Mondo giovanile

 

Tag: , , ,

Al via la beatificazione del giudice Rosario Livatino

E’ stata scelta la data del suo martirio – il giorno in cui fu braccato e ucciso dalla mafia, 21 anni fa – per avviare il processo diocesano di beatificazione e canonizzazione del servo di Dio ROSARIO LIVATINO, mite e inflessibile magistrato. Lo ha deciso l’arcivescovo di Agrigento Francesco Montenegro, che ha accolto l’istanza presentata dal postulatore, don Giuseppe Livatino, e che oggi ha presieduto il solenne pontificale di avvìo del processo diocesano di canonizzazione. Nella seduta pubblica che si è celebrata nella chiesa San Domenico a Canicattì, la parrocchia di Rosario Livatino, tutti i componenti del Tribunale hanno giurato di agire sempre e comunque per il bene della Chiesa e firmeranno i verbali di apertura ufficiale dinanzi all’arcivescovo. La prossima tappa sarà lo studio dei testi indicati dal postulatore e di tutti gli scritti editi e inediti del servo di Dio (le due conferenze pubbliche, le agendine, le lettere). Impossibile stabilire i tempi tecnici di durata di questa prima fase diocesana, conclusa la quale tutti i fascicoli saranno trasmessi alla Congregazione per le Cause dei Santi, a Roma, per la valutazione finale circa l’eroicità delle virtù del giudice che già Giovanni Paolo II° definì “martire della giustizia e indirettamente della fede”.

fonte: avvenire.it

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 21 settembre 2011 in Ecclesia

 

Tag: , , ,

Atlantide & Unicef …in piazza

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 18 settembre 2011 in Unicef

 

Tag: ,

Avere, sembrare o,… essere?

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 15 settembre 2011 in Incontri

 

Riunione Fai Cisl

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 12 settembre 2011 in Attualità e Cultura

 

Tag: , , ,