RSS

Archivio mensile:aprile 2010

Cani sciolti

Nelle ultime settimane ci siamo accorti del ritorno dei cani sciolti a Santa Margherita. Vivono liberamente per le vie della nostra città, indisturbati, e si muovono in branco. Ora, premesso che noi siamo a favore degli animali e vorremmo infatti che non stessero in giro abbandonati a se stessi, ci chiediamo: Sono pericolosi? Possono fare del male o spaventare anziani, bambini, turisti,…? Sarebbe auspicabile trovare una soluzione adeguata, per il bene degli animali e, ancor di più, per la sicurezza dei cittadini.
Annunci
 
 

Mgf Sicilia

 
 

Tag: , ,

Settimana della Cultura 2010

tratto dal Giornale di Sicilia di oggi 21/04/2010

 
 

Tag: , ,

Punteggio pieno!

Facebook – 19/04/2010 – ore 20,36 – GIUSEPPE SANFILIPPO scrive:
 
Weekend pieno di emozioni x i Red Cobra Palermo, impegnati nella due giorni di campionato che li ha visti vincitori in entrambi i match! Sabato pomeriggio infatti, è andato in scena il derby palermitano fra Aquile e Red Cobra terminato con il punteggio di 0 a 14! Tutte le reti degli ospiti sono state messe a segno dal capitano, Giovanni D’Aiuto.
Domenica mattina, x la prima volta nella valle del Belice, il campionato nazionale di wheelchair hockey è approdato a Sambuca di Sicilia (Ag) con la partita tra Red Cobra vs CSI Trapani, terminata 15 a 2 x i “padroni di casa”. 13 gol sono stati realizzati da Giovanni D’Aiuto, mentre 1 gol a testa hanno siglato Aurelio Licari e Giuseppe Sanfilippo, quest’ultimo di fronte al “suo” pubblico. Tanti gli spettatori presenti, malgrado il brutto tempo che ha caratterizzato la giornata, veramente non ce l’aspettavamo, una grande risposta da parte di Sambuca e dei paesi limitrofi. Un plauso particolare va ai ragazzi che x tutta la partita, attraverso cori, striscioni, palloncini, hanno incitato la squadra come non mai! Ci avete fatto emozionare! Speriamo che i Red Cobra in futuro possano finalmente contare su una tifoseria che possa competere con quelle già presenti in campo nazionale.
Una parentesi: in entrambi le partite, le squadre sono state costrette ancora una volta a giocare con un unico atleta con la mazza in campo. Crediamo che a prescindere da una “regola”, a volte debba prevalere il buon senso, se vogliamo che questo sport vada avanti e che aumentino sempre di più i partecipanti. In questo modo, ha perso sicuramente lo sport, in campo e fuori.
Un abbraccio a tutti voi e forza RED COBRA!!!
 
 

Tag: ,

Sei vecchio…

Quando ricordi disgrazie e torti subìti, dimenticando gioie gustate e doni ricevuti.
Quando ti danno fastidio i giochi, le corse dei bambini e la festa dei giovani.
Quando, per tenere i piedi per terra, cancelli dalla tua vita la fantasia e la creatività.
Quando non gusti più il canto degli uccelli, l’azzurro del cielo, il sapore del pane, la freschezza dell’acqua, la bellezza dei fiori,… e una serata fra amici.
Quando pensi che per te sia finita la stagione della speranza e dell’amore.
Quando pensi alla morte come al calar nella tomba,
invece che come al salire verso il cielo.
Se invece ami, speri e gioisci, allora Dio riempie la tua vita
ed allieta la tua giovinezza, anche se hai novant’anni.
Non è tanto l’età, ma le tue idee ed il tuo modo di vivere, a farti vecchio!
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 19 aprile 2010 in Vibrazioni

 

Alcol e Guida

Sabato 17 aprile 2010, inizio ore 20, presso il Teatro Comunale L’Idea di Sambuca di Sicilia (Ag), Manifestazione dedicata all’Alcol e alla Guida, una miscela che può essere fatale!
Lo scopo non è quello di demonizzare l’uso dell’alcol o di colpevolizzare chi ne fa abuso, ma di far conoscere le normative di riferimento, gli effetti sulla salute e sulla guida, nozioni di primo soccorso, ecc.
Ci saranno vari interventi, dal Commissario di Polizia, il Dirigente medico del Sert, dei Disc Jockey e relazioni pubbliche. Durante la serata verranno proiettati video e cortometraggi significativi.
La manifestazione sarà ripresa da Tele Radio Sciacca e Radio Futura Network. Al termine, seguirà una degustazione di prodotti tipici.
 
> Alessandro Infantino
 
 

Il Viaggio nella Memoria