RSS

Natura: amica o nemica?

27 Ott
      L’effetto serra, lo scioglimento dei ghiacciai, l’inquinamento, negli ultimi anni hanno stravolto l’equilibrio della natura a tal punto che sembra che si rivolti contro l’uomo. Mentre un ventennio fa un uragano estivo era soltanto un caso episodico, ultimamente l’Italia sta subendo catastrofi dovute alla pioggia e al vento, con conseguenti danni alle persone, alle case ed alle strutture in genere. Per esempio, circa un mese fà, nel paese di Giampilieri in provincia di Messina, a causa di forti piogge, il fango proveniente da una montagna ha distrutto le case sottostanti provocando decine di morti, in quanto non erano stati fatti i dovuti controlli geolocigi e usati gli opportuni materiali di costruzione.
      Leggendo la notizia di Giampilieri, viene da chiedersi se lo stato sarebbe dovuto intervenire in tempo utile per prevenire tale dramma. Infatti, già altri episodi analoghi in altre regioni, avevano dimostrato la necessità di non costruire edifici vicino montagne o zone pericolose, anche perchè il disboscamento eccessivo e l’edilizia selvaggia cambiano l’assetto del terreno e lo rendono vulnerabile agli agenti atmosferici.
      Ma poichè ci saranno altri casi simili, purtroppo, passata l’onda del pathos dove tutti si docono dispiaciuti e promettono aiuti, cosa cambierà? Cosa succederà? Allora, chi governa, chi ha il potere di intervenire, si deve attivare per far sì che la natura sia rispettata, facendola così apparire sempre amica e mai pericolosa.
 
>   Lucio Vetrano
Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 27 ottobre 2009 in Attualità e Cultura

 

Tag: , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: