RSS

Archivio mensile:settembre 2009

7° Giornata Nazionale per l’abbattimento delle Barriere Architettoniche

Pubblichiamo la brochure illustrativa della 7° Giornata Nazionale per l’abbattimento delle barriere architettoniche. Il convegno si terrà domenica 4 ottobre alle ore 9:30 presso il centro A.I.A.S. di Castelvetrano (TP). Per qualsiasi altra informazione contattateci.  

 

 

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 30 settembre 2009 in Attualità e Cultura

 

Tag:

Santa Margherita in Tv

Sabato 3 e Domenica 4 ottobre, dalle ore 11:30 alle 13:00, “diretta” da Santa Margherita di Belice nella trasmissione televisiva di Rai2 “Mezzogiorno in Famiglia”. Sarà in studio, a Roma, un gruppo di margheritesi che parteciperanno all’intrattenimento. Mentre, in paese, tutti siamo invitati a partecipare alla diretta o a seguire il programma in Tv.
 

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 30 settembre 2009 in Eventi

 

Tag:

Benvenuta EcoPatente

L’hanno chiamata “EcoPatente” ma, sia chiaro, non è un’autorizzazione a guidare prima del tempo. Si tratta di una serie di lezioni per insegnare ai ragazzi a guidare nel rispetto dell’ambiente: si rivolge a tutti coloro che da ottobre si iscriveranno a una scuola guida. Insieme alle classiche lezioni e senza spendere un centesimo di più, i giovani apprendisti guidatori approfondiranno tutte quelle manovre utili a guidare facendo attenzione all’ambiente. Per esempio, riceveranno informazioni sull’importanza di fare un programma di viaggio prima di partire, per evitare errori di percorso e inutili sprechi di carburante, oltre che di tempo. E poi ancora, richiami a fare attenzione ai cambi di olio, a partire da fermi senza sgommare, a fare attenzione alla velocità e a quanto si pigia il piede sull’acceleratore. A non tenere il motore acceso quando si è in sosta. L’ambiente ringrazia.
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 29 settembre 2009 in Attualità e Cultura

 

Cervello in tilt

Riuscire a fare bene molte cose insieme è solo un’illusione. Chi è convinto di poter leggere un messaggio di posta elettronica mentre ascolta la musica e intanto guarda anche la tivù oppure parla al telefono è destinato ad una cocente delusione. Magari tutte queste cose le fa davvero contemporaneamente, ma nessuna bene: molte informazioni significano molte distrazioni. Lo ha dimostrato una ricerca dell’Università di Stanford, negli Stati Uniti, analizzando un folto gruppo di studenti universitari: chi abitualmente compie molte operazioni nello stesso tempo risulta più distratto e con ridotte capacità nel memorizzare. Perchè? Perchè quei ragazzi non ritengono necessario concentrarsi, lavorano su quel che è importante e su quel che non lo è, senza fare distinzioni.
La superficialità, però, non paga!
 
1 Commento

Pubblicato da su 28 settembre 2009 in Attualità e Cultura

 

Be Happy! 2009… lo sballo alternativo.

di  GIUSEPPE  SANFILIPPO
 
      Festa, musica, divertimento,… No, non sono ingredienti di una qualsiasi serata estiva in qualche rinomato locale, ma semplicemente alcuni elementi che hanno caratterizzato il "Be Happy! 2009", organizzato per la prima volta a Santa Margherita dall’Aggregazione Giovanile Atlantide e da tanti altri "amici" che si sono voluti impegnare nel realizzare l’evento.
      Il "Be Happy!" si è svolto il 1° settembre presso la Villa Gattopardo e ha rappresentato un vero e proprio trampolino di lancio, essendo la prima manifestazione in pubblico dell’aggregazione; un’occasione per farsi conoscere meglio e aggregare sempre più giovani, diventando magari il loro punto di riferimento a Santa Margherita. Stanchi dell’ormai celebre frase "che facciamo? Non c’è niente in questo paese…", i ragazzi di Atlantide si sono dati da fare nell’organizzare una serata di divertimento, ma con dei significati importanti.
      Intanto il nome, "Be Happy", ovvero "sii felice", un concetto troppe volte dimenticato da ognuno di noi; spesso, infatti, fatichiamo a essere felici, nonostante tutto quello che abbiamo. Attorno a questo abbiamo costruito la nostra serata. Ovviamente, non poteva mancare la buona musica, affidata ai dischi del Dj Giuseppe Butera, accompagnata dalla calda voce di Giuseppe Di Vita, mentre su uno schermo venivano proiettati dei filmati che lanciavano dei messaggi significativi e che sostenevano gli argomenti dei cartelloni affissi per tutta la villa e che rispecchiavano i "temi" della serata: "Giovani è… Libertà", "Non riempire la tua vita di attimi, riempi i tuoi attimi di Vita!", "Immigrati: persone… come te", "Alcool, droga, alta velocità: uccidono", "Disabilità E’ Normalità", "Be Happy! Lo sballo alternativo". E ancora, il gruppo di Ismadu, grandi animatori della serata, a confermare il fatto che il colore della pelle non c’entra nulla con lo stare bene insieme, divertirsi e rispettare ogni forma di diversità, altro tema che abbiamo voluto sottolineare grazie anche alla presenza di Biagio Parrino e Giusy Cavalcante che ci hanno tenuto compagnia con alcuni brani musicali da loro interpretati.
      E poi, il "Meeting Party", la grande novità e sorpresa della serata, una particolare forma di comunicazione che per una volta ha sostituito gli ormai tradizionali sms, riscuotendo grandissimo successo tra i presenti, tanto che per tutta la sera ognuno era intento a scrivere e lasciare numerosi messaggi sul Tabellone, dove i destinatari potevano andare a leggere i propri bigliettini ricevuti. Infine, per far fronte alle spese, è stato organizzato un sorteggio di numerose ricariche telefoniche che ha di fatto chiuso la serata.
      Le domande che ci siamo posti, una volta finito il "Be Happy!", sono state: "L’evento è riuscito? I giovani si sono divertiti? Siamo riusciti a trasmettere i messaggi che volevamo?" Ebbene, di persone ne sono venute e come, anche più di quanto ci aspettavamo, la partecipazione ed il coinvolgimento dei presenti c’è stato per gran parte della serata; forse l’unica nota negtiva è stata quella che dopo mezzanotte molta gente è andata via, anche se era prevedibile, visto che per forza maggiore il "Be Happy!" non si è potuto svolgere in giorni festivi.
      Tutti i componenti di Atlantide "e non solo", hanno voluto lanciare un segnale, un messaggio, per dire "noi esistiamo e siamo quì"; l’aggregazione, infatti, è aperta a tutti, basta farsi avanti. Fateci sapere se il "Be Happy!" vi è piaciuto, se vi siete divertiti o magari dove abbiamo sbagliato e cosa possiamo fare per coinvolgere i ragazzi di questo paese. Non statevene con le mani in mano, non annoiatevi se non c’è nulla a Santa Margherita, perchè dipende anche da NOI. Se stiamo ore ed ore "buttati" in un locale a non combinare niente, è inutile che poi ci lamentiamo, non credete? La vita è una sola ed è preziosa, proviamo a renderla migliore. Non c’è bisogno di esagerare nel bere e andare veloci su una macchina per divertirsi o peggio ancora, per essere alla moda.
      Ragazzi, il "Be Happy!" in realtà… è appena cominciato! Riteniamoci fortunati per tutto quello che abbiamo e che ci circonda, divertiamoci, ma soprattutto… Siate felici!!!
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 26 settembre 2009 in Senza categoria

 

Ritorno a scuola

Rieccoci con un nuovo anno scolastico che comincia:
l’istituto, il preside, i bidelli, i vecchi compagni, le nuove amicizie, i libri, i professori, la ripresa delle lezioni, le prime interrogazioni,… E, a quando le prossime vacanze???  E per i "nuovi", una realtà tutta da scoprire.
Parlaci del tuo ritorno in classe e lascia quì i tuoi commenti!
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 22 settembre 2009 in Senza categoria

 

Facciamo “il punto”…

di  KATY  MAGGIO
 
      Nella sera del 7 settembre, circa una settimana dopo il "Be Happy!", l’Aggregazione Giovanile Atlantide e i suoi "FRIENDS" si sono riuniti nuovamente per discutere e scambiarsi opinioni riguardo l’evento appena trascorso e cogliere l’occasione per festeggiare la prima uscita ufficiale di Atlantide, anche con… un vassoio di dolcini, bevande e l’immancabile bottiglia di spumante.
      Argomento centrale della serata la sorpresa nel rendersi conto che il "Be Happy!" ha superato ogni aspettativa. Forse, una piccola anomalia è stata l’inevitabile vendita, seppure molto limitata, di alcuni alcolici presso il chiosco gestito dagli amici del "caffè del Principe" che, essendo una comune attività commerciale, ha dovuto anche soddisfare le richieste e che poteva sembrare in contraddizione con uno dei temi della serata. A tal proposito, sosteniamo il concetto del "vietato vietare", cioè non pensiamo assolutamente che bere sia sbagliato e che non si debba fare, anche perchè bere piace a tutti e anche a noi e se dicessimo il contrario saremmo degli ipocriti. Ciò che invece vogliamo affermare con forza è che bisogna porre un limite all’uso dell’alcool, per evitare che continuino ad accadere le tante stragi per le strade.
      Naturalmente tanti, standosene con le mani in mano, chiederanno a cosa serva una bella serata con certi messaggi positivi, se poi non ha un seguito. Ebbene, NOI siamo già il SEGUITO di questo evento! Non solo l’Aggregazione Giovanile Atlantide, ma anche tutti quelli che lo vorranno; coloro che hanno partecipato alla festa e si sono divertiti con noi, coloro che ancora stanno a guardare e aspettano chissà cosa. Tutti possono fare "aggregazione" con NOI, basta volerlo!
      Tirando le somme, il "Be Happy!" è riuscito molto bene. Idee come il MEETING PARTY hanno avuto molto successo, ma purtroppo il poco tempo per organizzare il tutto ha causato qualche imperfezione o intoppo all’ultimo minuto durante la serata,… ma questi sono infimi dettagli.
      In pratica, abbiamo scommesso sulle nostre capacità di organizzare un evento pubblico, dopo ben 3 anni di vita di Atlantide. Adesso siamo diretti verso un nuovo "obiettivo": aprire la SEDE UFFICIALE di ATLANTIDE, perchè possa diventare un punto  di riferimento fisso e concreto; un luogo aperto a tutti, giovani e non, dove svolgere iniziative ed attività, fare aggregazione, affermando sempre i valori e gli ideali che sono il fondamento del nostro progetto.
      E possiamo solo anticiparvi che ci sono già lavori in corso…
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 20 settembre 2009 in Senza categoria