RSS

Giovani… Disagio… Fede…

20 Lug
   Non si può certo ignorare ciò che sta succedendo a noi giovani margheritesi. Per me è davvero molto difficile riuscire a scrivere qualcosa su questo argomento, e non sto quì nè a giudicare nè a sentirmi il perfettino della situazione, ma realmente c’è qualcosa che non va.
   Come molti giovani, anch’io penso che questo paese sia abbastanza “spento” e privo di strutture e posti adeguati a noi giovani, ma di certo in alcune occasioni è anche colpa nostra. Abbiamo spesso, infatti, l’opportunità di far capire ai “grandi” che ci siamo anche noi e puntualmente perdiamo l’occasione. Questo va dal Carnevale, con le sfilate che iniziano dopo le 21:00, a tanti altri eventi come musicals, recite, drammatizzazioni, gite e pellegrinaggi, che sicuramente molti giovani non hanno vissuto.
   La cosa che mi ha più preoccupato e che mi ha fatto pensare molto, è stato l’evento del Giovaninfesta 2009 ad Agrigento. Infatti, in un paese di circa 5000 abitanti, e con 2 parrocchie, non è partito nemmeno un autobus per partecipare ad uno degli eventi che ci ha visti partecipi l’anno scorso a Montevago e negli anni precedenti.
   Mi chiedo: A cosa serve dire che il paese è spento, se poi ognuno di noi, cominciando da me, non fa niente? E ancora, da cattolico mi pongo altri interrogativi: Perchè i giovani sentono parlare di Dio e scappano? Perchè si vergognano di professarsi cattolici? Forse, c’è paura di essere giudicati, presi per “preti” o “suore”? E poi: Perchè non hanno il coraggio di esprimersi e mettere in luce il loro talento?
   Alcuni ci hanno creduto e sono riusciti a svegliare un pò il paese con dei musicals o recite come quella del “Buon Samaritano”. Il Teatro era colmo di gente ed è stato anche un modo per farci rimanere in paese, anzichè uscire sempre fuori alla ricerca di divertimenti. Insomma, volendo, si può far qualcosa per Santa Margherita!
   E’ vero che molti giovani ormai vanno via per lavoro o per studio e, questo, genera la diminuzione del numero dei presenti, ma voglio chiedere a tutti voi: Anzichè dire che in questo paese non c’è e non si fa mai niente, perchè non pensiamo seriamente a come poter realizzare qualcosa per ritrovare un pò il “vero spirito giovanile” fondato su Dio, l’amore, la fede, i sogni, le ambizioni, e i talenti da mettere in luce e al servizio degli altri? Facendo comunque conciliare sempre la fede con il divertimento e dando sempre spazio ai nostri bisogni?
   Quindi, ragazzi, riflettiamo e diamoci una mossa!!!
Francesco Turano
Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 20 luglio 2009 in Mondo giovanile

 

Tag: , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: